Disable Preloader

Gioco inappropriato

Per stampare la brochure informativa cliccare qui.

Il gatto con il gioco si allena a cacciare: topolini, cordicelle, tappi, qualsiasi cosa che si muova sono perfetti sostituti di una ipotetica preda. Per questo non si deve mai far giocare il gatto con le mani, perché in tal modo associala nostra mano ad una preda ed impara ad aggredirci. I giochi servono per farlo giocare, le mani solo e soltanto per accarezzarlo e coccolarlo. Pertanto attirarlo sul divano picchiettando le dita, mettere la mano sotto un lenzuolo per invitarlo a “farci attaccare”, oppure farlo giocare “stropicciandolo” sull’addome, farà reagire il gatto in modo aggressivo e morderà la nostra mano e scalcerà con entrambe le zampe posteriori, come farebbe in natura per sventrare la sua preda. Finché il nostro animale è un gattino, i graffi ed i morsi che può provocare sono minimi, ma quando sarà adulto, la sua capacità mandibolare e la forza di trattenere con le unghie saranno di gran lunga maggiori, perché finalizzati all’uccisione della preda, pertanto potrebbe arrivare a fare veramente molto male. A quel punto sarà difficile per il proprietario accarezzarlo e coccolarlo senza che il gatto gli attacchi le mani, perché ormai si sarà abituato a considerarle delle prede.

 

 

Condividi: